I cuori di Palmi

L’associazione Amici del Cuore Onlus ha deciso di scendere in campo con un progetto originale, “I cuori di Palmi”, che si pone come obiettivo quello di sensibilizzare la popolazione locale alla prevenzione dell’attacco cardiaco,formando una competenza diffusa e rendendo la città di Palmi una città cardioprotetta.

Rosario Ortuso, presidente dell’associazione, ha osservato la questione sotto il profilo medico, tenendo a mente l’importanza di intervenire entro i cinque minuti dall’attacco cardiaco. In questo senso il dottor Ortuso ha evidenziato l’efficacia della diffusione sempre maggiore di defibrillatori, nei luoghi pubblici ma anche all’interno delle case, vista la crescente incidenza di morti legate a patologie cardiache, definita dal dottore Ortuso un’epidemia silenziosa.

Attraverso il progetto l’associazione ha predisposto corsi di addestramento alla rianimazione cardiopolmonare e defibrillazione precoce, questi corsi sono rivolti alla formazione di personale sanitario, forze dell’ordine, associazioni volontariato, società sportive, studenti e tutti i cittadini.

Oltre ai corsi di addestramento e formazione sono state organizzate manifestazioni e diversi incontri di sensibilizzazione della popolazione locale, anche grazie al supporto del corpo docente e degli studenti delle scuole superiori, con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica alla cultura della prevenzione e dell’emergenza-urgenza.

Attualmente, grazie al progetto, sono stati già formati 150 soccorritori esperti nella rianimazione e defibrillazione precoce, tali figure saranno impiegate per portare avanti il progetto e disseminare quanto appreso precedentemente.

Infine il progetto prevede una geolocalizzazione delle teche esterne, in tutta l’area cittadina, con i defibrillatori per l’utilizzo in casi di emergenza e/o urgenza.

Unipromos ha supportato economicamente il progetto, garantendo l’acquisto di defibrillatori.